Massimo Nordio (Volkswagen): Impedire ai diesel Euro 6 di circolare è privo di logica.

 In Bollettino, Nuovo, Usato

F&M: La battaglia contro il diesel sta generando dei dubbi su quel cliente che ha sempre comprato diesel e adesso, che deve cambiare macchina, non sa che fare. Così il processo decisionale del cliente si allunga. Cosa ne pensa?

Nordio: Il diesel è una delle soluzioni che ci permetterà di gestire la lunga fase di passaggio dai motori a combustione interna ai motori elettrici che durerà alcuni decenni, come alternativa alle altre tecnologie tradizionali. Dal punto di vista delle emissioni un diesel Euro 6 è in linea, se non meglio, per alcuni parametri, alle altre motorizzazioni tradizionali,  quindi può e deve essere scelto senza problemi.

Alcune amministrazioni stanno decidendo di non far circolare i diesel Euro 6, ma questo è un divieto privo di logica, perché dovrebbe valere anche per le altre tecnologie omologate Euro 6, e invece non è così. Questo modo di porsi è molto dannoso.

È necessaria chiarezza, il problema non è il diesel.

Per poter migliorare rapidamente la qualità dell’aria bisogna agire sui vecchi diesel, che hanno emissioni molto lontane da quelle che oggi vengono raggiunte degli Euro 6. Basta pensare agli Euro 0-1-2 che fanno parte di una fascia di omologazione con dei parametri molto più “larghi” rispetto a quelli introdotti per gli Euro 3, dove si registra un’impennata delle restrittività nella regolamentazione. Dopo aver specificato questo, va detto che in Italia circolano ancora 2 milioni di automobili diesel Euro 0-1-2. La differenza di questi 2 milioni di veicoli, rispetto ad un Euro 6 è gigantesca ed è questo che bisogna prendere in considerazione, la sostituzione del vecchio parco circolante, non solo per quanto riguarda le vetture, ma anche i veicoli commerciali e i mezzi di trasporto urbani.

 

Market Report Used  Cars #4/2018

Recent Posts

Start typing and press Enter to search

Utilizziamo i cookie per migliorare l'usabilità del nostro sito web e la qualità dei nostri servizi. Cliccando su "Continua", effettuando lo Scroll, oppure continuando la navigazione di questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per disattivarli, si prega di fare riferimento alla nostra politica cookie. In caso di disattivazione dei cookie il sito potrebbe non funzionare correttamente. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi