Le Euro 0 non si rottamano: è il vero problema

 In Bollettino, Nuovo

Niente da fare, di rottamare le vecchie auto Euro 0 (ante normativa Euro sulle emissioni) gli italiani non ne vogliono sapere. Su circa 3 milioni e 850mila vetture Euro 0 che risultavano in circolazione a dicembre 2017, nel corso del 2018 ne sono state radiate appena 23.000, pari allo 0,6%. Di questo passo, l’ultima dovrebbe consegnare le targhe nel 2185. Quelle vecchie ma non vecchissime (dagli anni ’90 al 2005, oltre 11 milioni di Euro 1/2/3) sono state radiate in ragione dell’8% e il trend è in crescita:  nell’arco di un decennio dovrebbero uscire tutte. Pure il 2,3% di quelle recenti e semi-nuove (Euro 4/5/6, pari a 23,5 milioni) è stato radiato, ma più per ragioni commerciali legate all’export. Il  fenomeno pone due questioni.

  1. Cosa è ipotizzabile per accelerare il ricambio?
  1. Cosa fare per spostare l’attenzione della politica e dei media dalle nuove auto (la soluzione) alle vecchie auto (il problema)?

Le risposte in due tavole rotonde, con le associazioni e con i costruttori.

Newsletter La Capitale Automobile Usato&Circolante del 12 aprile 2019

Recent Posts

Start typing and press Enter to search