Lo stock di magazzino cresce mentre rallenta la rotazione.

 In Bollettino, Nuovo

Lo stock di auto usate disponibili nel magazzino della media dei concessionari italiani nel primo semestre, è stato inferiore di quasi il 4% rispetto al valore registrato nell’anno precedente. Si tratta comunque di un’inversione di tendenza rispetto all’inizio dell’anno, quando avevamo osservato un aumento di questo parametro.

La performance di gestione del magazzino risulta in peggioramento rispetto ai livelli del 2018, con un allungamento dei giorni di giacenza (da 69 a 72) superiore al 4%, con una corrispondente rotazione delle scorte più lenta (5.1 volte su base annua rispetto alle 5.3 dell’anno scorso). Era dal 2015 che le auto non restavano 70 o più giorni nei piazzali, in media, prima di essere vendute.

Tuttavia, anche su questo parametro dobbiamo rilevare una correzione di rotta in positivo da parte degli operatori rispetto al primo trimestre, quando i due indici dei giorni di giacenza e di rotazione erano a 75 e 4,9, rispettivamente.

È un segno di reattività del comparto.

 

 

Market Report Used Cars #3/2019

Recent Posts

Start typing and press Enter to search