32000 clienti in più nel 2015 hanno scelto il NLT

 In Bollettino, Noleggio

Il 2% delle immatricolazioni nel 2015 si sono spostate dalla proprietà al NLT.

Tra vetture vendute usate e vetture radiate (ossia in buona parte esportate), nel 2015 dal comparto del noleggio a lungo termine sono uscite 160.000 macchine, il 13% in più dell’anno precedente e ben il 26% più di quelle uscite nel 2013.

Se confrontiamo queste cifre con gli acquisti, le auto immatricolate, emerge in maniera inequivocabile la crescita che sta registrando in questi anni il sistema del NLT. Infatti, se nel 2013 gli acquisti erano superiori alle uscite del 6%, nel 2015 questo rapporto è arrivato al 20%: sono state immesse nel parco circolante del NLT 32mila auto più di quelle che ne sono uscite.

È il segno che sempre di più nuovi soggetti stanno scoprendo e provando in concreto questo modo innovativo e certamente più moderno di avere un’auto. Che insieme all’uso esclusivo del veicolo e agli strumenti finanziari necessari, dà anche tutti i servizi assicurativi e gestionali, dalla manutenzione programmata a quella straordinaria, dalle coperture assicurative alla gestione dei sinistri, al cambio dei pneumatici.

Che si tratti di un fenomeno sociale appare evidente se rapportiamo questi volumi di crescita, cioè i nuovi clienti che prima possedevano un’auto di proprietà (magari con un leasing), con la domanda complessiva di auto nuove espressa dagli Italiani. Nell’ultimo anno ben 2 immatricolazioni su 100 sono state fatte passando dalla proprietà al noleggio a lungo termine – erano lo 0,5% solo due anni prima.

Newsletter del Convegno Usato CarNext, di  aprile 2016, a firma di Pier Luigi del Viscovo

Recent Posts

Start typing and press Enter to search