IL CLIENTE DELL’AUTO SBANDA

 In Video

L’utente di auto è sotto pressione per diversi motivi: i nuovi prodotti elettrificati che destano molta curiosità e attenzione, le nuove forme di mobilità in condivisione, i limiti alla circolazione e poi il fenomeno dei prezzi sempre più alti. Il problema principale è, secondo Gian Luca Pellegrini, che le auto sotto i 15.000 sono scomparse perché le case hanno seguito una strategia di margine (abbandonando quella di volume) che li ha “obbligati” a tralasciare i segmenti più bassi. Quindi, la macchina sta diventando un privilegio. La gente comprerà sempre meno auto nuove e sempre più usate, il che contrasta con gli obiettivi di carattere ambientale, in quanto il parco circolante invecchia sempre di più. Quindi in concreto bisognerebbe agire su due fronti: sullo svecchiamento del parco circolante e sulla diminuzione dei prezzi delle vetture elettriche.

L’intervista a Gian Luca Pellegrini, Direttore di Quattroruote, è stata realizzata da Alessandro Palumbo del Centro Studi Fleet&Mobility, in occasione del convegno La Capitale Automobile consumer il 20 ottobre 2023 a Roma.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search