L’auto che vorrei

 In Video

Chi sono i clienti dell’auto, quelli che decidono di cambiarla?

Sono persone che vivono una vita e spesso si trovano ad affrontare spese importanti, un viaggio di piacere, la ristrutturazione di casa, spese mediche o dentistiche. Che impatto hanno sull’acquisto dall’auto?

Ancora, sono persone che usano l’auto, quotidianamente o meno. Come la vivono? Con piacere, con stress, con senso di libertà e di confort? Queste sensazioni come influenzano il processo d’acquisto?

Queste sono le aree di indagine che rendono unico l’osservatorio L’AUTO CHE VORREI frutto della partnership tra Ipsos, società leader nel settore dei sondaggi di mercato, e Fleet&Mobility, il centro studi specializzato nell’analisi e nell’interpretazioni di dati e fenomeni del settore automotive.

Ma c‘è di più.

I risultati dell’indagine sulla popolazione vengono poi messi in relazione con i dati di mercato, immatricolazioni, noleggi e usato, per verificare quanto poi le intenzioni espresse si trasformino in atti d’acquisto.

L’osservatorio prevede tre edizioni (febbraio, maggio e settembre) che rappresentano l’occasione per analizzare l’intero anno, il trimestre, e il semestre e che sono utilissime in sede di definizione delle stime e del budget per gli operatori.

Sono previste 3 riunioni on-line per la presentazione dei risultati e Q&A.

L’osservatorio è destinato a case Auto, concessionarie, finanziarie e noleggiatori.

L’AUTO CHE VORREI, l’osservatorio che mancava.

Per informazioni sulle adesioni contattare Fleet&Mobility al numero 0637512046 o scrivere a centrostudi@fleetandmobility.it

Recent Posts

Start typing and press Enter to search