Perché ancora si invoca un ritorno ai livelli pre-crisi?

 In Bollettino, Nuovo

Stessi soldi del 2009 con 300.000 targhe in meno.

35,4 miliardi di euro. Questa è la proiezione del mercato auto nuove 2016, elaborata dal Centro Studi Fleet&Mobility sulla base della stima Unrae di chiu-sura a 1.850.000 targhe. Siamo già ben sopra il valore di 35 miliardi tondi tondi registrato nel 2009, quando il mercato assorbì 2.150.000 immatricolazioni. Nel 2009 il valore medio di acquisto stava poco sopra i 16mila euro, mentre nel 2015 era salito di 3.000 euro a 19.100. La ragione sta soprattutto, ma non solo, nelle scelte degli italiani, che in questi anni si sono orientate di più verso SUV e Crossover (24% nel 2016 rispetto al 9% del 2009). Comunque, il mercato ha ampiamente recuperato il livello pre-crisi. Sempre che questo business non tragga la sua ricchezza dal numero di libretti di circolazione emessi, invece che dai soldi fatturati. Ma lo scopriremo il 20 a La Capitale Automobile.

Newsletter La Capitale Automobile Cars, di Ottobre 2016, a firma di Pier Luigi del Viscovo.

161013-mkt-volu-valo

Recent Posts

Start typing and press Enter to search

br